Home Notizie Le Aziende informano AO Hostels cambia la politica di cancellazione per andare incontro ai clienti

AO Hostels cambia la politica di cancellazione per andare incontro ai clienti

AO Hostels punta a dare impulso alla ripresa del turismo e garantisce ai gruppi la cancellazione gratuita fino alle 18 del giorno di arrivo.

AO Hostels cambia la politica di cancellazione per andare incontro ai clienti

AO Hostels, la catena di ostelli più grande d’Europa, ha annunciato un importante cambiamento nei termini di cancellazione per i propri clienti.

A partire da settembre 2020, e fino al 31 dicembre 2021, tutti i gruppi con minimo 10 persone (scolaresche, club sportivi, pellegrini, ecc.) che prenoteranno un soggiorno presso qualsiasi struttura AO Hostels, avranno la possibilità di cancellare gratuitamente la prenotazione fino alle 18 del giorno di arrivo, quindi senza alcuna penale e senza dover pagare il soggiorno in anticipo.

In questo modo vogliamo dare massima flessibilità ai nostri clienti che prenotano un soggiorno come gruppo.” Ha detto Phillip Winter, Direttore Marketing di aohostels.com, e aggiunge: “Al momento, in Germania, abbiamo circa 70 classi di studenti all’interno dei nostri 25 ostelli sparsi su tutto il territorio, e questo per noi rappresenta un forte e importante segnale positivo.

Con questa nuova regola per le cancellazioni AO Hostels vuole supportare la ripresa del turismo, in particolare del segmento gruppi, e cercare di recuperare una piccola parte dell’enorme perdita registrata nel periodo del lockdown.

 

a&o Hotels and Hostels è stata fondata nel 2000 da Oliver Winter e al momento ha 39 ostelli prenotabili in 23 città e 8 paesi (Germania, Austria, Olanda, Repubblica Ceca, Danimarca, Italia, Polonia e Ungheria). aohostels.com è la catena di ostelli più grande d’Europa, con una crescita annua del 15%. Nel 2018 l’azienda ha registrato circa 5 milioni di pernottamenti e un fatturato di circa 152 milioni di euro. L’azionista di maggioranza è dal 2017 il fondo americano TPG Real Estate, mentre il fondatore Oliver Winter è tuttora amministratore delegato. Nel 2020 a&o festeggia il 20° anniversario.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
 

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: