Home Ristorazione Antonello Colonna sbarca a Milano con Open Colonna Milano
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Antonello Colonna sbarca a Milano con Open Colonna Milano

0
open colonna milano

Ha aperto al pubblico lunedì 7 ottobre Open Colonna Milano, il ristorante che segna il debutto dello chef romano Antonello Colonna sulla piazza meneghina.

Il nome scelto è quello di un’insegna già nota per i suoi successi nella Capitale, ma il format è del tutto nuovo e tiene conto delle peculiarità, dei ritmi, delle esigenze e delle nuove tendenze di una città cosmopolita e internazionale come Milano.
Insieme a Emanuele Sala, esperto di marketing e comunicazione, e a Simone Dimitri, professionista dell’accoglienza con alle spalle esperienze significative al Trussardi alla Scala e al Seta del Mandarin Oriental, lo chef imprenditore di Labico, che ha al suo attivo una stella Michelin per il suo resort ai Castelli Romani, prende casa sotto il Duomo con un progetto dalle grandi ambizioni.

open colonna milano
da sinistra: Simone Dimitri, Emanuele Sala e Antonello Colonna

“Non c’è alcun dubbio – dichiara Colonna – che Roma sia la città più bella del mondo, ma Milano è imbattibile in fatto di raffinatezza, stile, eleganza e opportunità. La frequento già da diversi anni e, dopo la felice esperienza di EXPO 2015, quando sono stato chiamato a gestire la cucina del ‘temporary restaurant’ Priceless Milan in Piazza della Scala, ho iniziato a pensare seriamente all’opportunità di aprire stabilmente qui. Il passo successivo è stato creare la squadra ed eccoci oggi pronti per questa entusiasmante sfida”.

Situato in zona Cordusio, nel cuore del distretto finanziario per eccellenza di Milano, all’interno della corte di un building all’angolo tra via Broletto e via Bassano Porrone che ospita importanti uffici e poli di business, Open Colonna Milano è un locale all day dining, aperto da colazione a cena, che proporrà una cucina attuale, ispirata sì alla tradizione, con un occhio di riguardo per la romanità, ma con un’attenzione spiccata alle esigenze di una clientela diversificata e internazionale.
Il locale, aperto ininterrottamente dalle 9.00 a mezzanotte, dal lunedì al sabato, offrirà la possibilità di mangiare o stuzzicare qualcosa in qualsiasi momento della giornata: non c’è da stupirsi, quindi, se, anche all’ora dell’aperitivo, arriverà al bancone qualche piatto direttamente dalla cucina.
Andando con ordine, a colazione ci si potrà deliziare con le prelibatezze della pasticceria romana, mentre per pranzo e cena il menù sarò lo stesso, suddiviso in 8 “sezioni” in grado di soddisfare tutte le esigenze.


In apertura della carta la sezione “Antonello Colonna”, che permette agli estimatori dello chef, e non solo, di scoprire – o riscoprire – i suoi piatti “stellati”, come il Negativo di carbonara e il Petto di piccione e coscia confit. Non mancano una proposta healthy, una più golosa e una selezione di portate “To Share”, da condividere tra due o più persone.

Negativo di Carbonara

 

open colonna milano
Antonello Colonna e Alessio Sebastiani

La brigata di cucina di “Open Colonna Milano” è composta da milanesi “allevati a Labico”, così come l’Executive Chef Alessio Sebastiani, classe ’90, metà pugliese e metà veneto, proveniente dal ristorante di Identità Golose Milano, che ha fatto breccia nel cuore di Antonello Colonna per la sua naturale propensione a una cucina antica e gentile, senza per questo tralasciare la sperimentazione.
Al bar ci sarà Mattia Battistelli, 25 anni, già Head Bartender del Gruppo MAG, con alle spalle esperienze al Mag Cafè e al Backdoor43, mentre la gestione della sala competerà a Devis Giuliano, classe ’88, già Restaurant Manager della Greenhouse e del Bibendum di Londra.
A rendere ancora più esclusiva l’offerta del nuovo locale concorrono infine una serie di partnership d’eccellenza: da Inalto, l’etichetta creata dall’imprenditore abruzzese della pasta Adolfo De Cecco per la sua produzione di «vini d’altura», alla birra Pilsner Urquell, 100% made in Repubblica Ceca, servita rigorosamente alla spina, passando per il caffè Barbera, sinonimo di espresso napoletano di qualità, preparato con la super tecnologica macchina under-counter targata Modbar e La Marzocco, grazie alla quale il barista non è più costretto a dare le spalle al cliente, ma instaura con lui un rapporto di contatto visivo continuo. E, visto che anche l’occhio vuole la sua parte, le divise Eleventy indossate dalla brigata di sala e da quella di cucina conferiranno un ulteriore tocco di eleganza e raffinatezza al ristorante.

Open Colonna Milano
Via Bassano Porrone, 8 – 20121, Milano
Orario di apertura: dalle 9 alle 23, dal lunedì al sabato
Chiuso la domenica
Telefono: 0236758360
Sito Internet: www.opencolonnamilano.it
E-mail: open@opencolonnamilano.it
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here