Home Ristorazione Gare e Appalti Antica Pasticceria Castino di Davide Muro vince Una Mole di Panettoni Salati

Antica Pasticceria Castino di Davide Muro vince Una Mole di Panettoni Salati

Si è svolta la prima edizione di Una Mole di Panettoni Salati, dedicata ai grandi lievitati salati artigianali.

Melegatti premia i vincitori del Concorso

Al termine della prima edizione di Una Mole di Panettoni Salati, il primo contest nazionale dedicato ai grandi lievitati salati e aperto a tutti i pastry chef lievitisti italiani, ecco i nomi che hanno calcato il podio.

1° classificato: Antica Pasticceria Castino di Davide Muro, Pinerolo, Piemonte, con il Panettone “Peperoni a acciughe”; 2° classificato: Re di Dolci di Pietro Sparago, Caserta, Campania, con il suo “Pan Ruralis” (formaggio caprino stagionato, pomodoro riccio di Caiazzo, olive nere Caiazzane e cipolla Alifana); 3° classificato: Panificio Pasticceria Pan&Dolci di Luca Gottardello, San Martino di Lupari, Veneto, con la proposta “Antipasto Veneto in Pirottino” (asparagi, soppressa veneta e Asiago).

Al primo classificato, Antica Pasticceria Castino, va anche il premio del Main Sponsor, Artecarta, leader nel settore del packaging per pasticceria, il quale ha conferito un buono del valore di € 500,00 spendibile in prestigiose confezioni per alimenti.

Il giudizio dei tecnici ha premiato panettoni dal carattere deciso e dal forte legame col territorio di origine. La giuria e i concorrenti si sono riuniti nel prestigioso Hotel Principi di Piemonte.

In giuria: Giovanni Dell’Agnese, presidente Associazione di categoria EPAT, vice presidente ASCOM di Torino e provincia, lievitista e titolare di pasticceria; Massimiliano Prete, ristoratore, lievitista, docente presso CAST ALIMENTI, presso l’Università della Pizza e presso l’Università di scienze gastronomiche, di Pollenzo; Alessandro Mecca, Chef stellato del ristorante SPAZIO 7, ospitato all’interno della Fondazione Sandretto; Leo Risier, giornalista di Repubblica, responsabile eventi Slow Food per Piemonte e Valle d’ Aosta e Nadia Afragola, giornalista, copywriter, Social Media Manager e Digital Pr, già collaboratrice tra gli altri di: Italia a Tavola, Italian Gourmet e Il Panificatore. 

Con l’ideazione di questo concorso, Dettagli, agenzia di eventi torinese, famosa per i suoi appuntamenti culinari, ambisce a decontestualizzare il panettone dal periodo natalizio, stravolgendone la dolcezza e avvalendosi dell’estro dei pasticceri italiani, che vengono così spronati a valorizzare le eccellenze dei prodotti dei loro territori. Le condizioni necessarie per partecipare sono: non trascurare mai il rituale della lievitazione e una selezione di materie prime solo di altissima qualità.

Il concept Una Mole di, declinato negli anni su: Panettoni, Colombe, Pane, Olio e, dal 2021, Panettoni Salati, nasce a Torino nel 2012 dalle menti creative di Laura Severi e Matilde Sclopis di Selerano, fondatrici dell’agenzia Dettagli. Nati come eventi fisici, e da anni appuntamenti fissi nel calendario delle manifestazioni gastronomiche torinesi, Una Mole di sbarca sul web alla fine del 2020 con un e-commerce di alta fascia, su cui acquistare prodotti d’eccellenza artigianale, protagonisti della pasticceria italiana, lievitati e non solo.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: