Home Notizie Aziende #aNoiCheStiamoUniti: la campagna social di Keglevich per abbattere le distanze

#aNoiCheStiamoUniti: la campagna social di Keglevich per abbattere le distanze

keglevich

In questo momento in cui l’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19 va di pari passo con le difficoltà delle imprese e delle attività del nostro Paese, a causa delle misure contenitive, abbiamo bisogno anche di segnali positivi. Per questo Horecanews.it, tenendo fede al patto d’informazione con i suoi lettori, ha deciso di non fermare la normale programmazione ma di tenervi aggiornati sulle notizie del settore, anche per concedere un momento di svago dalle difficoltà del momento.

Prende il via dall’hashtag #aNoiCheSiamoUniti la nuova campagna social di Keglevich, che ha scelto di lanciare su Instagram un’iniziativa volta a coinvolgere i propri follower e accorciare le distanze attraverso uno dei gesti che più li accomuna: il brindisi, in questo caso rigorosamente virtuale.

La campagna, firmata dall’agenzia creativa Leagas Delaney, in collaborazione con la piattaforma Friendz, prevede la pubblicazione giornaliera di due scatti, realizzati da persone in luoghi diversi con i calici alzati, che accostati sembrano toccarsi, come se le distanze fossero annullate. Un gesto semplice ma, mai come in questo momento, carico di speranza e di solidarietà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

In queste giornate strane abbiamo tutti bisogno di colore e un pizzico di spensieratezza. Grazie @_m.angela_, il tuo brindisi è davvero fragoloso! #aNoiCheStiamoUniti

Un post condiviso da Keglevich Italia (@keglevichitalia) in data:

L’iniziativa, partita ufficialmente il 3 aprile, ha coinvolto tantissimi affezionati del brand che non hanno perso la voglia di condividere un cin cin, anche solo attraverso i social, registrando ottimi risultati in pochi giorni.

Sono oltre 450 gli scatti postati, carichi di emozione ed energia, in pieno spirito Keglevich. Partecipare è molto semplice: basta scattarsi una foto mentre si brinda, dando rilievo alla mano che tiene il bicchiere, all’interno di un contesto a scelta e condividerla sul proprio profilo usando #aNoiCheStiamoUniti e taggando @KeglevichItalia. La campagna, che proseguirà fino alla fine di aprile, si inserisce perfettamente all’interno del filone di iniziative #ioRestoaCasa a cui l’Italia intera si è unita fin dall’inizio del lockdown.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Grazie @fedess_mont, il tuo brindisi luminoso e colorato trasmette tanta tanta energia! #aNoiCheStiamoUniti

Un post condiviso da Keglevich Italia (@keglevichitalia) in data:

Mai come oggi i social media e i brand possono aiutare a veicolare messaggi dal contenuto socialmente potente. Questo il principio con cui Keglevich ha deciso di lanciare la campagna per abbattere le barriere e sentirsi tutti più uniti anche se a distanza.

keglevich

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: