Home Notizie Attualità ANIR-Confindustria: appello al Governo per la Ristorazione Collettiva

ANIR-Confindustria: appello al Governo per la Ristorazione Collettiva

Da ANIR-Confindustria, l’associazione nazionale imprese dei servizi di ristorazione collettiva aderente alla federazione Confindustria Servizi HCFS,  arriva un appello al Governo perché la politica non dimentichi di sostenere il settore della ristorazione collettiva.

ANIR sostiene che “non è prevista nessuna iniziativa a sostegno delle imprese delle ristorazione collettiva”.

Con più di 50mila addetti in cassa integrazione, il settore delle mense italiane denuncia una situazione molto grave, paventando la possibilità che a breve potrebbe non essere più possibile reintegrare i lavoratori.

Quello che sta avvenendo lo stiamo vivendo come un vero accanimento – ha dichiarato Massimiliano Fabbro, presidente di ANIR-Confindustria  vediamo il paradosso di migliaia di persone indigenti che non riescono a nutrirsi, e abbiamo un settore, invece, che può erogare migliaia di pasti ma è completamente fermo. Chiediamo di essere ascoltati dal presidente Conte e dai ministri Gualtieri e Patuanelli per arrivare a misure di sostegno concreto ad un settore che rischia di essere cancellato, ricordando che sta subendo più altri le dinamiche della nuova organizzazione del Lavoro (vedi smartworking, formazione scolastica e universitaria da remoto etc…)”

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: