Home Risto & Food Attrezzature Pizzeria Alfa Pro presenta i nuovi forni Compactflame

Alfa Pro presenta i nuovi forni Compactflame

Alfa Pro

Alfa Pro, brand di Alfa 1977 specializzato nelle apparecchiature professionali presenta ad Host (padiglione 3, stand F53/G62) quattro prodotti in anteprima mondiale per il settore della ristorazione, dimostrando di puntare sempre di più sul mondo HoReCa.

La risposta di Alfa Pro alle sollecitazioni sempre più esigenti dei ristoratori arriva con la nuova gamma di forni “CompactFlame”: la tecnologia proprietaria, realizzata completamente in-house, che rende i prodotti Alfa più compatti e accattivanti con la fiamma a vista.

Le nuove proposte di Alfa Pro sono tre e nascono per dare una risposta alle specifiche esigenze di differenti target di mercato ben identificati:

QUBO
Inserito nella categoria kitchen, Qubo è un forno per pizza in due profondità standard da interno (70/90cm) e punta a colpire l’animo e la passione di chef e ristoratori che desiderano un forno compatto ma performante nella propria cucina.
Nato come forno da pizza, Qubo si presta alla preparazione dei più disparati alimenti che necessitano di cottura alla fiamma, garantendo risultati eccellenti in tempi di cottura ridotti.

SPARTACO
Per la nuova categoria show, Spartaco è il forno tradizionale per le cucine a vista e i bistrot. Per primo, Spartaco porta il refrattario a vista, simbolo di design Made in Italy nel mondo, nelle apparecchiature professionali.

PIAZZA
Piazza, il forno da esterno per catering e giardini, pratico e leggero, risponde alle esigenze di chi vuole sfruttare il proprio spazio all’aperto senza i costi e i tempi di installazione richiesti da un forno tradizionale.

Perfetta combinazione di tecnica e design, la nuova gamma è stata progettata dal reparto R&D dell’azienda in collaborazione con Alessandro Andreucci, designer di fama che ha già collaborato con aziende del settore professionale. I materiali selezionati per la realizzazione sfruttano proprietà fisiche complementari: il refrattario, storicamente prodotto in-house, cuoce i cibi con costanza e gradualità, mentre l’acciaio, potente ed elastico, assicura performance elevate nella combustione.

L’azienda punta molto sulla tecnologia CompactFlame, innovazione già apprezzata nella scorsa edizione di Host ma oggi ulteriormente ottimizzata con modifiche sostanziali alla camera di cottura e le dimensioni compatte del forno che ne facilitano installazione e montaggio. Il peso dei nuovi prodotti infatti parte da 150 kg, aspetto che lo rende un elettrodomestico professionale ideale per il mondo HoReCa.

Consentendo ai forni di raggiungere la temperatura di 500 gradi, inoltre, l’innovazione offre il duplice vantaggio di ottenere migliori risultati nella cottura dei piatti, e assicurare al forno di autopulirsi eliminando batteri e residui – e semplificando il lavoro del pizzaiolo.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: