Home Attualità Addio a Joseph Joe Nissim, fondatore del Gruppo Bolton
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Addio a Joseph Joe Nissim, fondatore del Gruppo Bolton

0
Joseph Joe Nissim

È scomparso a Milano all’età di 100 anni Joseph Joe Nissim fondatore del Gruppo Bolton, nel quale confluiscono oggi oltre cinquanta marchi tra cui Rio Mare, Simmenthal, Palmera per il comparto alimentare e molti altri brand del largo consumo come Omino Bianco, Vetril, Neutro Roberts e Borotalco.

Joseph Joe Nissim ha avuto una vita fuori dal comune: ebreo originario di Salonicco sfugge dalle persecuzioni naziste della sua patria, la Grecia, arruolandosi nell’esercito britannico.
Alla fine della seconda guerra mondiale arriva in Italia dove, con coraggio visionario in un momento storico delicato per il Paese e il mondo intero dà vita a un’attività di import ed export che negli anni, passo dopo passo, diventa il colosso Bolton.
Il Gruppo è oggi presente in 139 paesi con 12 stabilimenti in produttivi tutti su territorio europeo e un fatturato di 2 miliardi di Euro.
La comunità ebraica milanese lo ricorda come un talento imprenditoriale unico, capace di precorrere i tempi e diventare un tassello fondamentale della storia imprenditoriale del nostro Paese; come si legge in una loro nota: “fondatore del Gruppo Bolton, mecenate, grande amante della musica, del golf, della ricerca scientifica. Una vicenda umana e di business la sua, che andrebbe incastonata nella più vasta avventura del capitalismo italiano e di una generazione di imprenditori geniali che hanno costruito l’immagine del nostro Paese nel mondo“.

A Joseph Joe Nissimi succedono figli Marina, attuale CEO di Gruppo Bolton e Gabriele.

4/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here