Home Acque Acque Minerali Acqua Frasassi protagonista del Giro d’Italia con la squadra kazaka Astana-Premier Tech

Acqua Frasassi protagonista del Giro d’Italia con la squadra kazaka Astana-Premier Tech

Per il terzo anno consecutivo, Frasassi sosterrà come partner la squadra kazaka Astana-Premier Tech al Giro d'Italia.

La 103° edizione del Giro d’Italia è finalmente iniziata, con tutto il carico di agonismo, colori e avventure che da più di un secolo appassionano gli italiani.

Ai percorsi di questa storica competizione partecipa anche Acqua Frasassi, che per il terzo anno consecutivo è partner della squadra kazaka Astana-Premier Tech, protagonista delle principali gare internazionali di ciclismo su strada.

Una partnership che quest’anno offre ad Acqua Frasassi una soddisfazione molto speciale: la 6° tappa del Giro che si è svolta ieri 13 maggio è iniziata proprio dalle Grotte di Frasassi, per concludersi ad Ascoli Piceno, su un tracciato di 150 chilometri su e giù per l’Appennino marchigiano.

Una grande emozione per Acqua Frasassi che ha visto sfidarsi i grandi campioni del ciclismo nel territorio da cui nasce e scorre arricchendosi di preziosi minerali e micro elementi che aiutano a mantenere sempre un corretto stato di idratazione: un equilibrio adatto a tutti, dai più piccoli ai più grandi, a maggior ragione quindi per gli sportivi, siano professionisti o dilettanti.

Una conferma in più per l’impegno di Acqua Frasassi nel mondo dello sport, avviato nel 2018, che oltre al ciclismo spazia dal calcio alla pallavolo, al basket, con le top di serie Parma Calcio, Sir Safety Volley Perugia e la Janus Basket Fabriano. E alla presenza come acqua ufficiale in importanti finali della massima serie del campionato italiano della Lega Pallavolo Serie A, della Supercoppa di Volley Maschile e le finali di Coppa Italia.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: