Home Acque Minerali Acqua Chiarella lancia nell’Horeca il formato PET da 0.66 litri
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Acqua Chiarella lancia nell’Horeca il formato PET da 0.66 litri

0
acqua chiarella

Acque Minerali Val Menaggio, società proprietaria di Acqua Chiarella – l’acqua oligominerale che nasce, sgorga ed è imbottigliata nel cuore delle montagne del Lago di Como – lancia un formato inedito per il mercato italiano e internazionale: il primo formato Acqua Chiarella PET da 0.66 litri destinato al canale Ho.Re.Ca.
“A guidare il progetto del nuovo formato è stata la volontà da parte di Acque Minerali Val Menaggio di proporre al cliente un prodotto unico e distintivo, un formato innovativo che non ha precedenti sul mercato – sottolinea Andrea Vaccani, amministratore e direttore commerciale Acque Minerali Val Menaggio La 0.66 è un formato innovativo e smart in quanto permette di condensare la tradizionale bottiglia da 1 litro e da 0.5 litri in un unico formato, semplificando i magazzini del canale Ho.Re.Ca. e portando un notevole risparmio”.
Formato inedito, ottimizzazione del magazzino ma non solo! Il nuovo formato è molto versatile, ideale sia per il consumo on the go sia per la ristorazionecontinua Andrea Vaccani – Inoltre, il prodotto si presta ad aumentare i margini della filiera svincolandola dal prezzo calmierato di 1 euro a bottiglia della tradizionale bottiglia da 0,5 l in PET imposto ormai in tutto il mercato Ho.Re.Ca. e non soffrendo confronti con il canale GDO dominato da un costante abbattimento del prezzo”.
Un formato studiato per il mercato italiano ma già richiesto dai principali mercati internazionali sempre più attenti ai prodotti premium e di alta qualità del Made In Italy e, in particolare del lago di Como, che rappresentano per Acqua Chiarella un mercato in costante crescita e che oggi a valore rappresenta il 30% fatturato.
I paesi del CCG sono in costante crescita, e alla ricerca di packaging particolari e ricercati che giustifichino il prezzo maggiorato di un’acqua importata – precisa Andrea Vaccani – Anche in oriente l’attenzione per le acque italiane è altissima, ed il mercato è molto sensibile al packaging del prodotto”.
Il design unico della nuova bottiglia Acqua Chiarella 0.66 litri è stato progettato in maniera essenziale per trasmettere un messaggio che rispecchi e rispetti le proprietà del contenuto: la purezza e limpidezza di un’acqua oligominerale che nasce in un ambiente incontaminato a 750 metri di altezza.
L’etichetta è tridimensionale e invita il consumatore ad “entrare nell’acqua”, coinvolgendolo in una inedita visione del Lago di Como così come visto dello stabilimento in cui Acqua Chiarella è imbottigliata.
Al centro del nuovo formato il logo storico, un richiamo esplicito a tutti i valori che da sempre appartengono al mondo di Acqua Chiarella, fin dalle sue origini simbolo di alta qualità e ambasciatrice del gusto e dello stile di vita del lago di Como in Italia e nel mondo.
Il nuovo formato Acqua Chiarella PET 0.66l fa parte di Sympòsion, il progetto di Art Edition firmato Acqua Chiarella in cui l’Eccellenza della Natura (l’Acqua) e l’Eccellenza dell’Uomo (l’Arte) si incontrano.

Sempre nel nuovo formato 0.66 nasce la bottiglia Acqua Chiarella “Design Week Limited Edition”, un omaggio alla figura di Achille Castiglioni, l’Architetto e Designer che aveva un’autentica passione per gli ”objet trouvè”, gli oggetti anonimi di cui sono colme le vetrine del suo studio, oggi archivio-museo sede della Fondazione Achille Castiglioni.

Acqua Chiarella Limited Edition

 

Acque Minerali Val Menaggio è la società proprietaria di Chiarella e Fontelaura, i due marchi di acque minerali di alta qualità imbottigliati direttamente alla sorgente nel comune di Plesio, sopra Menaggio, sul Lago di Como. Mission di AMVM è produrre e distribuire acqua minerale di alta qualità, con un’offerta distintiva centrata sulla garanzia di prodotto e di servizio. Con 80 milioni di bottiglie vendute, AMVM ha una rete di distribuzione che si estende ben oltre i confine delle principali città italiane, raggiungendo i mercati della Cina, Australia, Israele, Germania, Stati Uniti, Svizzera, Malta, Emirati Arabi e tutta l’area del medio oriente. Il management giunto alla sua terza generazione – la quinta impegnata nel settore beverage – ha sempre dimostrato, nei suoi oltre cinquant’anni di storia, una grande attenzione nei confronti dell’ambiente e del CSR, mantenendo l’impianto produttivo sul territorio a soli 700 metri dalla fonte e con importanti investimenti per minimizzare l’impatto industriale sull’area geografica di riferimento.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here