Home Articoli Eventi Vinitaly A Vinitaly 2019 presenza record per la Liguria

A Vinitaly 2019 presenza record per la Liguria

Liguria - Vinitaly 2019

Sarà presenza record quella della Liguria al Vinitaly 2019, con 250 etichette di vino, 100 produttori e 300 metri quadrati di stand, l’evento in programma alla Fiera di Verona dal 7 al 10 aprile.

Doppio stand, A4-B4 nel padiglione 12, in collaborazione con UnionCamere Liguria e gestito dall’Enoteca Regionale della Liguria e dall’Associazione Italiana Sommelier (Ais).

Un momento d’oro per l’enologia ligure che sarà sancito dalla presenza del Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, che visiterà lo stand regionale lunedì 8 aprile alle 11.

Il settore vinicolo ligure è in continua crescita grazie a prodotti di altissima qualità – ha commentato Stefano Mai, assessore alle Politiche Agricole – la viticoltura e tutta l’agricoltura ligure sono eroiche perché si prendono cura di un territorio così aspro e difficile con le sue colline che guardano il mare“.

La viticultura oggi è in continua espansione anche tramite la capacità di fare sistema e la comprova è proprio l’assetto con cui la Liguria si presenta a Vinitaly: coesa e in ottica di filiera.

La qualità del nostro cibo e del nostro vino è da sempre ambasciatrice della Liguria nel mondo”, ha commentato il Presidente Toti. “È difficile immaginare un piatto di trenette al pesto senza un buon bicchiere di bianco ligure, per la gioia dei tanti turisti che frequentano la Liguria. Turismo ed enogastronomia sono un binomio inscindibile, un bene italiano da preservare puntando sulla qualità. In Liguria sappiamo fare bene entrambe le cose, e i numeri ci premiano sia sulle presenze che sul successo delle nostre produzioni tipiche, sulle quali continueremo a puntare per lo sviluppo della nostra Regione”.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: