Home Food Delivery A scuola la merenda si ordina via app con Smarttouch Menu®

A scuola la merenda si ordina via app con Smarttouch Menu®

Smarttouch Menu propone un nuovo servizio dedicato alle scuole per rendere la pausa merenda sicura, organizzata e a portata di smartphone.

SmartTouch Menu® (www.smarttouch.it – dal 2013 l’App originale per ordinare i cibi preferiti via smartphone, in bar, ristoranti e lidi balneari – ha aperto la nuova stagione con una nuova proposta dedicata alle scuole.

L’App ora permette anche agli studenti di pre-ordinare, con il proprio smartphone, la merenda da consumare durante l’intervallo.

La nuova modalità di ordine con SmartTouch Menu® è già stata introdotta in alcuni istituti superiori in Emilia Romagna (tra cui l’Istituto Fermi di Modena e l’Istituto di Istruzione Superiore “A. Paradisi” di Vignola, Modena), permettendo così, sia a bar interni alle scuole che a fornitori di merende per la ricreazione, di continuare l’approvvigionamento in modo sicuro, ordinato e rispettoso delle regole anti Covid-19.

Covid-19 e difficoltà per il servizio merenda nelle scuole

fornitori di merende e i gestori di bar interni agli istituti scolastici si sono visti costretti a reinventare l’organizzazione della propria attività.

Con gli studenti che non possono più spostarsi durante l’intervallo, è venuta meno la possibilità di acquisti diretti al bar della scuola o di mettersi in fila per acquistare pizzette, focacce, panini e dolci non confezionati. Per chi aveva un appalto per la distribuzione di merende questo ha costituito un grosso problema.

SmartTouch Menu® si è messa al servizio delle scuole, con la sua tecnologia sviluppata al partire dal 2013, per rivoluzionare anche la gestione della merenda.

Niente più “liste della merenda” o raccolta di soldi da parte di un referente in classe. Niente più file, attese, tempi morti.

Oggi lo snack per la ricreazione si prenota tramite App, velocemente e semplicemente.

I gestori del servizio definiscono giorno e fascia oraria di ricezione preordini via App. Gli studenti, o i loro genitori, scaricano gratuitamente l’App SmartTouch Menu® (su App Store o Google Play) e ordinano la merenda.

Gli ordini arrivano già suddivisi per classe, grazie al QR code da inquadrare in fase di ordini, che identifica ogni singola sezione. Il sistema è quindi comodo anche per comprensori che includono più plessi scolastici.

I pagamenti possono essere effettuati anche anticipatamente via App, con PayPal o carte di credito.

Vantaggi per organizzazione e ambiente

L’organizzazione della pausa merenda, per i fornitori della stessa, risulta più veloce, ordinata e precisa, grazie alla tecnologia.

Con il pre-ordine si sa già in anticipo esattamente quanti e quali snack preparare. Si annullano gli sprechi e gli studenti sono più soddisfatti, perché non si dovranno più accontentare di scegliere tra le merende rimaste.

Inoltre, con la funzione statistiche è possibile vedere rapidamente l’andamento delle vendite e visualizzare i prodotti più richiesti. Così si potranno fare previsioni sulle richieste future e organizzare al meglio anche gli acquisti di materie prime, per la produzione di questi cibi freschi.

Smart Touch Srl, fondata a Saronno nel 2013 come Start up, ha iniziato il proprio percorso sviluppando l’app SmartTouch Menu, per velocizzare il momento dell’ordinazione in bar, ristoranti e centri balneari. Il cliente ha iniziato a ordinare usando il proprio smartphone, senza inutili attese. Negli ultimi anni sono state integrate ulteriori funzionalità (per la gestione di take away, delivery e AllYouCanEat).
Smarttouch Menu è stato insignito di diversi riconoscimenti da parte di istituzioni del settore Horeca. Parallelamente, la società lavora su progetti ad hoc nel campo della ristorazione.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
     

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: