Home Eventi A Napoli realizzata la sfogliatella da record
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

A Napoli realizzata la sfogliatella da record

0
sfogliatella

93 chili lordi, 87 netti: è questo il peso della sfogliatella più grande al mondo realizzata nel primo pomeriggio di venerdì 25 maggio a Napoli da Cuori di Sfogliatella, che porta così il gustoso dolce della tradizione napoletana nel Guinness World Records. Un’impresa davvero unica, voluta fortemente dal fondatore di Cuori di Sfogliatella Antonio Ferrieri e da sua moglie Clelia Carrubba, titolare dell’esercizio commerciale che dal 1987 celebra e prepara il dolce più amato dai napoletani (e non solo).
Come vi avevamo già raccontato in questa news, sono serviti venti chili di semola, trenta chili di ricotta, venti di zucchero, sei di arance candite impastati seguendo l’antica ricetta della tradizione (alla quale Cuori di Sfogliatella è da sempre fedele) e realizzata nell’enorme forno costruito appositamente dalla Sud Forni di Casoria.


Lorenzo Veltri, Giudice ufficiale del World Trade Guinness ha certificato e decretato l’ingresso della sfogliatella nel Guinness World Records, un’impresa accolta e festeggiata con molto entusiasmo dai presenti e soprattutto dal patron Ferrieri che ha così commentato l’evento: “Insieme a molti miei colleghi sto lavorando per la valorizzazione di questa ricetta antica che ancora oggi rappresenta uno dei nostri simboli più riconosciuti. La sfogliatella è il mio chiodo fisso: dopo le versioni salate, i brevetti per “Vesuviella” e “Borbonica” e il cono gelato, realizzarne una da Guinness e condividere con i napoletani questo momento gioioso è un sogno che si avvera”.
Madrina d’eccezione dell’evento Roberta Capua, napoletana doc, vincitrice della scorsa edizione di Celebrity Masterchef e foodblogger.

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here