Home Media & TV 4 Hotel: Bruno Barbieri fa tappa in Umbria
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

4 Hotel: Bruno Barbieri fa tappa in Umbria

0
4 hotel

La seconda stagione di 4 Hotel – programma in onda su Sky Uno tutti i giovedì alle 21.15 – entra nel vivo.
Per la quinta puntata Bruno Barbieri (che oltre ad essere un rinomato chef è un appassionato ed esperto di hotellerie)  andrà alla ricerca del migliore hotel della regione Umbria.

Ricordiamo che il format di 4 Hotel mette a confronto quattro strutture – e i loro proprietari – di una determinata zona o regione; gli albergatori soggiorneranno per un giorno nella struttura degli avversari per poi dare infine un voto sulla base di quattro categorie: location, camera, servizi e prezzo.
Il voto di Barbieri – che non viene svelato  se non alla fine – è determinante per la scelta del vincitore, che si aggiudica un contributo economico da investire nella sua attività.

4 Hotel
una scena dalla prima stagione di 4 Hotel



Per la puntata di stasera di 4 Hotel sono state scelti alberghi che sembrano avere tutti delle forti potenzialità, soprattutto incorniciati in un contesto davvero affascinante.
Il primo hotel è il Cantico della Natura a Montesperello di Magione. La proprietaria, Monia, insieme alla sua famiglia ha ristrutturato un vecchio casolare abbandonato rendendolo una location davvero romantica; di fatto le coppie sono proprio il target di clientela a cui il Cantico della Natura si rivolge.

A Pieve D’Agnano si trova invece il Nikis Resort di Lena, una ex golfista finlandese. Anche Lena ha ristrutturato un vecchio casale donandogli un particolare appeal, frutto di un accurato mix tra il rigoroso stile scandinavo e quello tradizionale umbro.

Per il terzo hotel si fa tappa a Gubbio, dove Leonardo dirige il Castello di Petroia, un vero e proprio castello che conduce l’ospite in un viaggio temporale che corre fino al Medioevo; è sicuramente un luogo ecclettico: si può dormire in una torre e partecipare a cene a tema.

Infine, Bruno Barbieri e gli albergatori approdano a Borgo Sant’Angelo, un borgo diffuso dove, cioè, camere e appartamenti per soggiornare sono diffusi in tutto il centro storico, una struttura curata e creata da Eleonora.

La sfida si preannuncia rovente e le strutture, ognuna a modo loro, davvero particolari. Non resta che sintonizzarsi stasera su Sky Uno.

5/5 (2)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here