Home Mercato Indagini e Ricerche 1 italiano su 5 ha postato sui social una foto di cibo...

1 italiano su 5 ha postato sui social una foto di cibo durante le vacanze

Secondo un'indagine Coldiretti/Ixè quest'estate il 20% degli italiani (1 su 5) ha condiviso sui social una foto dei pasti consumati a casa o al ristorante durante le vacanze. I momenti di socializzazione a tavola – sottolinea la Coldiretti – si sono dunque trasferiti in rete

1 italiano su 5 ha postato sui social una foto di cibo durante le vacanze

Mentre gli italiani sono quasi tutti rientrati dalle vacanze è tempo di tirare le somme di questa estate molto particolare, che ha visto mettere da parte alcune abitudini, ma consolidarne altre: anche in vacanza la passione per il cibo si conferma un must degli italiani, evolvendosi in base a nuove esigenze e contesti.

Secondo un’indagine Coldiretti/ixè, infatti, quest’estate 1 italiano su 5 (il 20%) ha condiviso sui propri social una foto dei pasti consumati a casa o al ristorante durante le vacanze.
Si tratta di una tendenza che evidenzia il profondo cambiamento determinato dall’emergenza Covid con il lockdown che ha riportato gli italiani in cucina e alla riscoperta del valore del cibo. La testimonianza del fatto che la cultura del cibo si è affermata come momento di socializzazione anche sul web nel tempo delle vacanze segnate dalla necessità di mantenere comunque il distanziamento sociale che – precisa la Coldiretti – ha costretto molti a rinunciare alle tradizionali adunate a tavola.

La cucina è tornata ad essere quest’estate un’attività gratificante anche in vacanza anche perché la maggioranza degli italiani – continua la Coldiretti – ha scelto di riaprire le seconde case di proprietà, o di alloggiare in quelle di parenti e amici o in affitto, ma nella classifica delle preferenze ci sono nell’ordine anche gli agriturismi mentre sono in sofferenza gli alberghi.

I momenti di socializzazione a tavola – sottolinea la Coldiretti – si sono dunque trasferiti in rete con vere e proprie sfide del gusto a colpi di immagini dell’ultima prelibatezza sfornata o del piatto curioso ordinato che diventa oggetto di animate discussioni tra parenti e amici.

Ancora una volta, e in un momento non  semplice, il cibo si trasforma in “collante” che unisce persone e distanze che, anche tramite i social, si conferma un potente mezzo per creare o rafforzare rapporti.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: